martedì 2 luglio 2013

Seguire il mio blog: cosa cambia?

Da ieri uno dei prodotti di Google, Google reader, non è più accessibile, e come per altri prodotti tolti da Google ha preso posto nel cimitero virtuale di Google (sì, ci si può mettere anche un fiore!).

Google-Reader-chiude-ecco-perche_h_partb

Fonte – Credits: Google

Per chi non conoscesse questo feed reader era il servizio di Google per radunare in un unico lettore tutti i feed del blog seguiti e poterli leggere insieme, vederne un’anteprima e magari tenere conto di quelli letti e quelli non letti, utile quando per tanto tempo non puoi accedere a internet e magari vuoi comunque essere aggiornato sugli ultimi post dei tuoi blog preferiti. E’ differente da Google friend connect, il sistema che trovate a fianco di questo post e che permette di seguire il mio blog ma funziona automaticamente solo tramite la bacheca di blogger in cui si trovano tutti i blog su Google ma che dà semplicemente il fiume continuo di nuovi post.

Penso che nonostante la scomodità di questa chiusura la decisione di Google faccia capire che anche una azienda come la loro deve rinnovarsi e magari trovare soluzioni nuove rinunciando alle soluzioni che non funzionano più (o che sono poco remunerative), ormai poi la condivisione dei post non avviene solo tramite RSS feed ma può avvenire in tanti modi e evidentemente a Google non conveniva più seguire questo progetto. Rimane però che per seguire allo stesso modo i blog su blogger o di altri portali esiste un’infinità di feed reader che potete cercare (non vi dico dove perchè direi che è ovvio!) scegliendo quello che preferite.

Quello che ho trovato più utile perchè molto diffuso tra i blog che preferisco è Bloglovin’, il quale prima di tutto ha la possibilità di importare gli RSS feed ma soprattutto permette di seguire con maggiore ordine i blog che vi piacciono (è da ieri che cerco di organizzarli in cartelle!), permette di vedere quali post sono da leggere e permette anche di scoprirne di nuovi.

Ovviamente permette di inserire il proprio blog e permette quindi alle altre persone di seguirlo tramite bloglovin’ (sempre qui a fianco trovate il viso di una donna, cliccate sopra se volete seguirmi anche lì!)

Per ora sembrano finiti i cambiamenti e questo è quello che ho capito dopo aver letto tanti interventi su questo tema, se avete qualche domanda oppure ne sapete di più scrivetemi, sono sempre argomenti che per chi non è esperto aprono sempre nuove domande e quindi non si finisce mai di scoprire qualcosa!

ciao ciao!