martedì 17 luglio 2012

Riprendere

bracciale largo rame
Le parole più usate e forse abusate in questo periodo sono:

riprendere, ricominciare, ricostruire

ma per ricominciare bisogna avere iniziato qualcosa prima, o costruito..per chi invece deve ancora iniziare?

Questo mio periodo della vita è nuovo in tanti sensi e molte sono le cose che ho incominciato per la prima volta, alcune nel normale corso di una vita, come un tirocinio in una azienda, altre eccezionali, e in tutto questo il mio impegno è stato concentrato tutto sull’affrontare tutte queste novità senza concentrarmi troppo su quello che c’era prima, forse per la prima volta in vita mia visto che ho sempre rimuginato sul passato senza poi concentrarmi sul presente. 

Ma adesso c’è una cosa che veramente voglio ricominciare e cioè a creare. Voglio potermi rimettere a sedere, sistemare davanti a me il mio caos di pinze, fili, lamine e perle varie e farmi guidare da ciò che mi passa per la mente, senza distrazioni, senza stanchezza e senza paura, solo io e quello che diventerà un orecchino, una collana o altro.

Ma ricominciare per me non significa più solo rifare ciò che è stato fatto tempo fa e si è smesso, significa fare qualcosa di nuovo, perchè se gli strumenti o i luoghi sono gli stessi, siamo diversi noi e ogni volta si crea qualcosa di nuovo di conseguenza. E forse sarà così per tutto ciò che avrò intorno, perchè “ritornare alla normalità” è sì un bel desiderio, ma quello che ormai consideravamo normalità non c’è più e si formerà una nuova normalità, non sappiamo ancora come sarà ma sappiamo che ci sarà e solo noi possiamo impegnarci per crearla, basta mettersi al lavoro.

Tra le cose della mia nuova normalità c’è stato il giocare con le lamine che mi ha gentilmente regalato Grazia, con queste lamine ho potuto creare il bracciale che vedete nella foto qui sopra e che fino a poco tempo fa si era materializzato solo nella mia mente.

Ma vi racconterò di più di questo bracciale in un post a parte..così ricomincerò anche a scrivere su questo blog!
Ciao ciao!